Living with the Sky, Water and Mountain: Making Places in Yilan

Biennale Architettura 2018 Venezia Palazzo delle Prigioni Living with the Sky, Water and Mountain: Making Places in Yilan

dal 26 maggio al 25 novembre 2018

L’architetto espositore Sheng-Yuan Huang ha affermato che la “ricerca della libertà” è servita alla sua filosofia fondamentale dell’architettura e che tale concetto è stato condiviso dai suoi colleghi a Yilan come valore centrale alla base di ogni creazione. Per loro “la libertà” non è un’idea astratta e tale “libertà” ha consentito loro di dare un contributo reale alla società, in una località a 15 minuti di macchina. L’esposizione presenterà i seguenti temi: condensare le memorie sociali - interventi tramite il tempo; stabilire un dato – il Canopy come nuova linea di riferimento; il ritorno alla terra – continuum nella sospensione temporale. Queste tre tematiche si focalizzano sulla realizzazione di spazi pubblici, come il Canopy in scala urbana, il Vascular Bundle Scheme e il Cherry Orchard Cemetery. Il risultato di queste opere si è basato su conoscenze e informazioni ottenute, nel corso di un certo periodo, dai residenti del luogo e dagli ambienti naturali al fine di plasmare la vita quotidiana di tutti.

> Link alla pagina Biennale Architettura 2018 - Eventi collaterali