"Percorsi" di Flavio Rigo

Da domenica 8 a sabato 21 dicembre con orario 10-17

Questa Mostra intende rappresentare allo stesso tempo un punto di arrivo e di svolta da parte dell’Artista nel suo 30° anno di attività pittorica.
Il titolo “percorsi” si rifà alla volontà di sviscerare simbolicamente itinerari paralleli vissuti da Flavio Rigo in ambito di esperienze personali, viaggi realizzati e diversi passaggi artistici e di ricerche tecnico-stilistiche.
Esporre in una location così suggestiva come Le Prigioni, per un Pittore veneziano va considerata un’opportunità. Essa offre la possibilità di far godere le opere ad un pubblico vasto e variegato in un contesto logistico unico.
Un ulteriore accenno sul tema “percorsi” fa riferimento ad un progetto, che vedrà l’artista impegnato in un itinerario europeo in altre capitali culturali, quali: Vienna, Varsavia, Stoccolma; occasione questa per far conoscere la propria pittura, quale erede della tradizione venezianapost-impressionista e del vedutismo lagunare, già magicamente rappresentata dall’opera del padre Toni Rigo.

Flavio Rigo nasce a Venezia il 15 Giugno 1965 dove vive e lavora.
Fin dall’inizio della sua attività artistica, ha partecipato a numerosi premi di pittura nazionali ed internazionali e a numerose collettive a Venezia ed in varie città italiane ed estere, riscuotendo fin da subito successo dalla critica e ricevendo vari premi, riconoscimenti e segnalazioni.

La mostra sarà aperta al pubblico da domenica 8 a sabato 21 dicembre con orario 10-17.

Ingresso libero.

PrecedenteSuccessivo